• sp

25 aprile Memoria contro l'indifferenza

Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti. L’indifferenza è il peso morto della storia. [Antonio Gramsci]

Non lasciamo che i tempi che viviamo e le assenze forzate dalla piazze e dai luoghi dove si ricorda e si ragiona diventino l'alibi per la nostra indifferenza.

Le Acli scelgono e apertamente sostengono tutte le azioni a supporto di chi lotta contro l'indifferenza, a favore dell'integrazione e dell'accoglienza di tutti, con spirito cristiano e azioni concrete. Sostiene il valore dell'impegno quotidiano per un rispetto reale dell'ambiente, per il diritto di tutte le persone.

Nel giorno del ricordo della liberazione e del movimento di resistenza che ha concesso a molti di noi l'opportunità di vivere in democrazia.


[nell'immagine "Memoria è liberta", il murales che Daniele Geniale ha dedicato al partigiano Malerba a Reggio Calabria]


15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti